Visite guidate

I luoghi del potere, del fasto e dell’eleganza:

passeggiando con la vostra guida di Vienna fra cortili, piazze e maestosi edifici della Vienna imperiale e aristocratica, potrete ammirare i luoghi più scenografici del potere, soffermandosi sugli aspetti storici ed architettonici più importanti.

Am Hof -  Hofburg – Burggarten - Ex Scuderie di Corte - vari palazzi dell’aristocrazia di Corte - Teatro dell’Opera - Palazzo d’inverno del Principe Eugenio di Savoia - Belvedere – Ringstrasse – Schönbrunn

I luoghi della storia, del mito e delle leggende:

dalla Vindobona dei Romani alla Vienna di oggi collegando secoli di storia, passeggiando nella Vienna medioevale dei mestieri, del commercio e dei soldati, fino agli albori dell’industrializzazione e del commercio moderno.

Schwedenplatz - S. Ruperto – Sinagoga - Hoher Markt – Neuer Markt - Freyung - Maria am Gestade – Borsa.

I luoghi della fede, dei riti e delle tradizioni:

fra vicoli e stradine, piazzette e monumenti indagando lo spirito profondo di Vienna fra atti di fede e insospettabili leggende profane e piccanti.

Cattedrale di S. Stefano – il pericolo Ottomano – la Cripta dei Cappuccini – San Pietro – il Graben – la Piazza di S. Michele – la Chiesa degli Agostiniani, di San Carlo, dei Gesuiti, degli ortodossi, gli aneddoti del ‘lieber Augustin’, del “Basilisco”...

La Vienna dell’arte, della creatività e della bellezza:

Museo di Storia dell’Arte e di Storia Naturale -Tesoro imperiale – Collezione dei servizi da tavola di porcellane e argenti – Museo Leopold – Mumok- Belvedere - MAK - Secessione – le opere di Otto Wagner.

Ci vorrebbero diverse giornate per poter ammirare bene tutti questi splendidi petali…ecco perché molti visitatori tornano a Vienna più volte.

La Vienna delle note, delle icone della musica e del walzer:

per approfondire la conoscenza ed il vissuto quotidiano dei geni musicali, i luoghi in cui hanno scritto le loro opere, sofferto oppure goduto di successi straordinari. Sul ns. cammino incontreremo: Haydn, Mozart, Beethoven, Schubert, Strauss e Mahler. E ammireremo: l’Hofburg - l’Opera – il Theater an der Wien – il Musikverein – il Konzerthaus – il Kursalon – oltre a vari altri palazzi e sale da concerti.

I luoghi della vita quotidiana di ieri, oggi e domani:

la parola chiave a Vienna è: "Gemütlichkeit". E’ traducibile in italiano con:  47% della superficie urbana destinata a verde pubblico; di questi, 714 ettari dedicati a vigneto in cui si producono 20.000 ettolitri di vino, senza dimenticare gli oltre 1.000 caffè, che per molti viennesi sono la seconda casa. E poi ... un caleidoscopio di posti fra i più disparati. Dal lato ludico della vita al Prater a quello geopolitico del Danubio. Dal piccolo nocciolo storico della Karl-Marx Hof alla visione globale dell’O.N.U. e dei vari organismi internazionali.

I luoghi reconditi: sono quelli che vorrei farvi scoprire e che raccontano una Vienna poco conosciuta, ma intensamente affascinante e inaspettata.

LE ESCURSIONI FUORI VIENNA DI MEZZA GIORNATA

Bosco Viennese/Baden/Klosterneuburg/Melk

A pochi km. da Vienna ci sono luoghi che meritano la visita, sia per i tesori che conservano che per il loro significato simbolico. Nei capolavori dell’arte europea c’è l’Altare di Verdun e il monastero di Melk, senza dimenticare il monastero cistercense di Heiligenkreuz, il Bosco Viennese, Mayerling e la deliziosa cittadina di Baden con i suoi bagni termali ed il Casinò.

LE ESCURSIONI DI UNA GIORNATA O PIU’

Wachau – Burgenland - Salisburgo con i suoi laghi – Graz – Innsbruck

MITTELEUROPA

La vicina antica e moderna Bratislava – la scintillante Budapest –  l’incantevole Praga.

Vi attendo, contattatemi!- La guida di Vienna, Antonio Rosa

https://www.facebook.com/guidavienna.antoniorosa